Delega per Incasso Assegni

In questa pagina mettiamo a disposizione una delega per incasso assegni da compilare e stampare.

Si può incassare un assegno anche delegando qualcuno, facendo riferimento a quello che è l’istituto della delega. Per incassare un assegno delegando qualcuno occorre però rispettare alcune norme precise.

La delega deve infatti essere fatta per scritto e deve sempre contenere alcuni dati.

Il modello di delega per l’incasso di assegni che proponiamo in questa pagina permette di scrivere il documento in modo semplice.
Il fac simile è messo a disposizione in formato DOC e PDF e può essere scaricato in modo veloce.

Nella prima parte del modello troviamo i dati del delegante e del delegato.
I dati includono informazioni personali come nome e cognome, data e luogo di nascita e residenza.

Nella seconda sezione sono invece indicati i dettagli della delega.
Viene quindi specificato che il delegante autorizza il delegato a riscuotere un determinato assegno, indicato tramite il numero.

Il modulo deve poi essere firmato dal delegante.
Per essere valida, la firma dovrebbe essere autenticata dal notaio.
In assenza dell’autenticazione, la filiale può anche non accettare la delega.

Ricordiamo che il termine massimo per incassare un assegno è di otto giorni,quando la richiesta di incasso è effettuata all’interno dello stesso comune in cui è stato emesso l’assegno, 15 giorni se invece, il comune è differente. Oltre questo tempo, l’assegno può essere revocato dall’emissario.

La delega è quindi uno strumento utile, anche se l’utilizzo per l’incasso di assegni presenta alcuni limiti.

Scarica Moduli