Delega Ritiro Raccomandata – Modello

In questa pagina proponiamo un modello di delega per il ritiro di una raccomandata.

La Posta Raccomandata è un servizio postale che fornisce al mittente una ricevuta, valida come prova della spedizione, e che permette di controllare lo stato della spedizione.
La raccomandata ha valore legale, per questo motivo viene spesso utilizzata per scopi amministrativi e giudiziari.

La spedizione può essere effettuata presso qualsiasi ufficio postale.
La Raccomandata viene poi consegnata al destinatario e, se questo o un suo incaricato non sono presenti, può essere ritirata in un momento successivo all’ufficio postale indicato nell’avviso di giacenza.
Sull’avviso di giacenza, oltre all’ufficio presso cui è possibile effettuare il ritiro, è indicato che l’operazione può essere eseguita anche da un delegato.

Il modulo da utilizzare per delegare il ritiro di una raccomandata è piuttosto semplice, i dati contenuti sono i seguenti.
-Dati anagrafici del delegante, cioè della persona che incarica un’altro soggetto al ritiro della raccomandata al suo posto.
-Dati anagrafici del delegante, cioè della persona che viene incaricata a effettuare il ritiro della raccomandata.
-Dati della raccomandata da ritirare, come numero e data.

Il delegante deve firmare il modulo e allegare la copia di un proprio documento di identità valido.
Il delegato dovrà poi presentarsi nell’ufficio postale indicato sull’avviso di giacenza portando la delega e un proprio documento di identità, in modo da permettere l’identificazione.

Il fac simile presente in questa pagina viene proposto in due formati diversi, Doc e PDF. Il file Doc può essere modificato con Word o un altro programma che supporta questo formato, in modo da inserire i dati necessari prima di effettuare la stampa.

Ricordiamo che la giacenza è gratis per i primi cinque giorni, mentre si pagano 0,52 euro dal sesto al trentesimo giorno.
Dopo trenta giorni, se non è avvenuto il ritiro, la Raccomandata viene spedita al mittente.

Scarica Moduli